REGOLAMENTO DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA PER PARTECIPARE ALLA SELEZIONE PER IL BANDO DI MOBILITA’ ERASMUS+

(Deliberato del Consiglio di Facoltà del 22 febbraio 2005 e aggiornato nel Consiglio di Dipartimento del 18 Dicembre 2014)
AMMISSIONE DEGLI STUDENTI E GRADUATORIA
Per la predisposizione della graduatoria il Direttore designa una Commissione di tre docenti presieduta dal Direttore stesso o dal suo Delegato per le Relazioni Internazionali.
L'ammissione degli studenti al programma di mobilità e la graduatoria per l’assegnazione delle sedi, in conformità con i regolamenti e le conformi delibere dei competenti organi di Ateneo, è determinata sulla base di un indice di merito e della conoscenza linguistica.
Il merito viene apprezzato attraverso due elementi:
- i crediti formativi conseguiti dallo studente in rapporto a quelli potenzialmente conseguibili in relazione al proprio anno di iscrizione;
- la media curriculare.
La competenza linguistica viene riconosciuta quando, per la lingua nella quale sono impartiti gli insegnamenti nella sede cui si concorre e che viene indicata dai prerequisiti richiesti dalla sede, entro il termine della presentazione della domanda ricorre una delle seguenti situazioni:
1. lo studente ha superato l'esame previsto nel suo curriculum universitario con una votazione tale da certificare il livello richiesto dalla sede e riconosciuta dal Docente di Lingua, tramite apposita dichiarazione scritta che verrà allegata alla domanda
2. lo studente presenta una certificazione internazionale (Pet, First Certificate, TOEFL, Delf,Dele etc.).

Analiticamente l'indice è così rappresentato:

dove
-CFU indica il numero di crediti formativi universitari conseguiti dallo studente;
- A e' l'anno di iscrizione;
- B e' pari a 0,5 per la competenza linguistica.
Sono tuttavia esclusi dalla graduatoria gli studenti con media inferiore a 23/30 per le lauree triennali e 25/30 per le lauree magistrali ed abbiano conseguito meno del 40% del totale dei crediti (o annualità) che essi avrebbero potuto conseguire al momento della presentazione della domanda.
Nel caso di studenti iscritti alla laurea magistrale si tiene conto nella formula dei tre anni della laurea triennale, e dei CFU in essa conseguiti. Per gli studenti a tempo parziale la formula viene riparametrata con gli opportuni CFU al denominatore.
Dopo l’elaborazione della graduatoria, viene redatto il verbale e vengono compilate le schede con i nominativi degli studenti risultati idonei. Verbale e schede vengono poi inviati all’Ufficio Mobilità Internazionale.
PROCEDURE PER GLI STUDENTI VINCITORI
L'elenco degli studenti vincitori della Borsa Erasmus + e le procedure necessarie per sottoscrivere l'accordo per l'erogazione della borsa sono disponibili alla pagina http://www.studenti.unige.it/areaint/studiareestero/erasmus/mobilita/sms/
Se lo studente non si presenta entro la data indicata decade il suo diritto alla borsa e l'ufficio contatta gli altri studenti risultati idonei per quella sede, secondo la graduatoria.
In caso di rinuncia alla borsa, lo studente deve dare tempestiva comunicazione al referente di sede all’Ufficio Erasmus di Dipartimento, che a sua volta lo segnalerà all’Ufficio di Ateneo al fine di convocare gli altri studenti risultati idonei.