Contatti: Ufficio Stage e Tirocini

 

In orario di sportello il personale è impegnato con il pubblico in front office e non può rispondere al telefono
Per qualsiasi quesito anche urgente è preferibile inviare la richiesta via email

 

ATTIVAZIONE DI TIROCINI EXTRACURRICULARI POST LAUREA

 

Ogni laureato, prima di iniziare il periodo di tirocinio, deve obbligatoriamente seguire il corso “Formazione generale sulla sicurezza e salute sul lavoro”, superare il relativo test finale ed inviare a stage@economia.unige.it l'attestato in pdf.

I tirocinanti devono compilare il "Modulo tirocinante laureato" ed inviarlo all'indirizzo stage@economia.unige.it o recarsi all'Ufficio Tirocini personalmente in orario di ricevimento per definire le caratteristiche del tirocinio.

Il tutor universitario è un docente scelto dal tirocinante, eventualmente con il supporto dell’Ufficio Tirocini, che il tirocinante dovrà periodicamente e regolarmente aggiornare sull’andamento del tirocinio.


Regole generali per attivare un tirocinio extracurriculare post laurea in Liguria:

 

Per approfondimenti si veda la Disciplina Regionale Tirocini Formativi e di Orientamento delib. 1186 del 28.12.2017

 

  • Il tirocinio deve obbligatoriamente iniziare entro 12 mesi dal conseguimento della laurea comprese le eventuali proroghe
  • Non è necessario che l’azienda sia preventivamente convenzionata perché la Convenzione viene stipulata contestualmente al Progetto Formativo
  • Il tirocinio deve essere formalizzato da una Convenzione e da un Progetto Formativo individuale predisposti dall’Ufficio Tirocini attraverso la registrazione alla Piattaforma Regionale, il Progetto Formativo deve essere firmato dal soggetto promotore, dal soggetto ospitante e dal tirocinante che deve prendere visione anche della Convenzione
  • Per poter predisporre i documenti, il soggetto ospitante e il tirocinante devono inviare tramite mail a stage@economia.unige.it un apposito modulo compilato in ogni sua parte, reperibile al link http://www.studenti.unige.it/lavoro/tirocini/extracurriculari/aziende
  • Il tirocinio può durare da due a sei mesi, non meno, non più (proroghe comprese)
  • Il soggetto ospitante ha l’obbligo di erogare un’indennità di tirocinio del valore di almeno 500.00 € lordi mensili o 400,00 lordi mensili se sommati ad un rimborso spese di un valore superiore a € 100,00 (come rimborso valgono anche i buoni pasto)
  • È sempre prevista la doppia tutorship: il tutor aziendale viene designato dall’azienda, il tutor universitario è un docente scelto dal tirocinante, eventualmente con il supporto dell’Ufficio Tirocini, che il tirocinante dovrà periodicamente e regolarmente aggiornare sull’andamento del tirocinio

 

Per attivare un tirocinio fuori regione:

 

  •   È possibile attivare tirocini in altre regioni attenendosi alla normativa della regione ospitante e adeguando di conseguenza le procedure