INFORMAZIONI GENERALI

Lo studente vincitore della borsa di studio Erasmus deve:
  • prendere visione della Carta dello studente Erasmus;
  • tenere presente che il Dipartimento non provvede all'organizzazione della trasferta e del soggiorno;
  • contattare il proprio "referente di sede" (il docente del Dipartimento responsabile dello scambio con la sede estera prescelta) per predisporre il piano di studi (learning agreement) per il periodo di studio all'estero e compilarlo (si veda successivo punto), indicando gli esami (ed il relativo numero di crediti) che si intendono sostenere all'estero, nonché gli esami o le attività formative corrispondenti del proprio piano di studi. Il modulo è disponibile on line;
  • prendere visione dei documenti inseriti all'interno del Kit dello studente e farne una copia cartacea;
  • provvedere in tempo utile alla compilazione dell'application form (da scaricare dal sito della sede ospitante o da richiedere tramite e.mail alla sede) e inviarla alla sede ENTRO le scadenze previste, portandone una fotocopia all'Ufficio Erasmus del Dipartimento.

PRIMA DELLA PARTENZA

Presentarsi, entro i termini previsti presso gli uffici del Servizio Attività Internazionale, per firmare l'accordo Erasmus, presso il:
Servizio Attività internazionali
Ufficio Mobilità Internazionale (Settore XI)
Piazza della Nunziata, 6 - 16124 Genova
tel. +39 010 209 9545
fax +39 010 209 5012
e.mail:coopint@unige.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orari di apertura al pubblico:
• Lunedì - mercoledì - giovedì - venerdì: dalle 9.00 alle 12.00
• Martedì: dalle 9.00 alle 11.00 e dalle 14.30 alle 16.00

ITER PER LA PREDISPOSIZIONE DEL PIANO DI STUDIO PER IL PERIODO DI MOBILITÀ (LEARNING AGREEMENT)

Si possono sostenere esami fino ad un massimo di 30 crediti ( anche in numero maggiore se autorizzati dal proprio docente referente di sede), utilizzando sia crediti previsti per gli insegnamenti inseriti nel piano di studi, sia crediti destinati alle "altre attivita' formative" (si veda il Regolamento di Dipartimento).
Per l'utilizzo di crediti destinati ad insegnamenti obbligatori (insegnamenti di base nel piano di studio) occorre:
1) individuare il corrispondente insegnamento nella sede ospitante e munirsi del relativo programma in versione cartacea;
2) portare i programmi d'esame presso l'Ufficio Erasmus di Dipartimento per l'apposizione del timbro ufficiale:
Ufficio ERASMUS
Dipartimento di Economia
Via Vivaldi 5, 16126 Genova - Italia
Tel : +39 010 209 5460
E.mail: relazint@economia.unige.it
Orario di apertura al pubblico:
• Lunedì - mercoledì - venerdì: 10:00 - 12:00;
• Mercoledì pomeriggio su appuntamento
3) sottoporre i programmi d'esame ai docenti delle materie corrispondenti del Dipartimento di Economia per l'approvazione e/o la definizione delle modalità necessarie per la conversione al rientro (i programmi firmati e timbrati in originale andranno consegnati all'Ufficio Erasmus).

Per l'utilizzo di crediti destinati ad insegnamenti opzionali
Per l'utilizzo di crediti destinati ad insegnamenti opzionali, occorre che sia rispettata la ripartizione dei crediti fra i diversi Settori Scientifico/Disciplinari (SECS). Tale corrispondenza è verificata ed approvata dal docente referente di sede.
NOTA BENE: In questo caso il numero dei crediti totali finali deve essere corrispondente ai crediti dell'esame genovese che si andrà a sostituire (cioè 5 CFU non possono diventare 6 salvo specifica autorizzazione).

Per l'utilizzo di crediti destinati ad altre attività formative (AAF) o a scelta dello studente
Per l'utilizzo di crediti destinati ad altre attività formative o a scelta dello studente è sufficiente inserire l'insegnamento nel learning agreement.
(È facoltà del Delegato per le Relazioni Internazionali chiedere spiegazioni allo studente in merito alle motivazioni che lo hanno indotto alle scelte ed eventualmente proporre parere negativo al Consiglio di Dipartimento).
NOTA BENE: In questo caso il numero dei crediti totali finali deve essere corrispondente ai crediti dell'esame genovese che si andrà a sostituire (cioè 5 CFU non possono diventare 6).
Il learning agreement per essere completo deve essere firmato dallo studente, dal docente referente di sede e successivamente dal referente della sede estera.

IMPORTANTE: Il Learning Agreement, completo di tutte le firme sopraindicate, dovrà essere TASSATIVAMENTE inviato - scansionato in un unico formato PDF leggibile in tutte le sue parti - all'Ufficio Erasmus di Dipartimento.
In mancanza di tale documento non sarà possibile il riconoscimento degli esami conseguiti nel periodo all'estero.

ATTENZIONE: Comunicare il proprio indirizzo e.mail al proprio referente di sede e all'Ufficio Erasmus di Dipartimento per ricevere comunicazioni e avvisi. È possibile attivarne uno dal Portale Studenti: https://webmail.studenti.unige.it/webmail/.

DURANTE IL PERIODO ALL'ESTERO

Attenzione: una volta accettato un esame all'estero, non è più possibile rifiutare la relativa conversione e la registrazione del voto corrispondente in Italia (vedi istruzioni kit dello studente).

Richieste di variazione al Learning Agreement (changes DURING the mobility to the original learning agreement)
Per apportare modifiche al learning agreement, è necessario consultare preventivamente il proprio docente referente di sede. Una volta concordate le modifiche far firmare il modulo (changes) al responsabile Erasmus della sede estera ed inviarlo – per posta elettronica – al proprio Docente referente di sede per la firma.
- per il cambio degli esami di base: contattare – tramite e.mail – il docente dell'insegnamento genovese spiegando il motivo del cambio o dell'inserimento dell'insegnamento, inviare in allegato il programma del nuovo corso o del corso che sostituirà quello precedentemente approvato, richiedere una formale approvazione via e.mail. In caso di risposta positiva l'e.mail andrà inviata all'Ufficio Erasmus ed al docente referente per attestare la congruità del cambio o del nuovo inserimento.
- per il cambio di insegnamenti destinati ad altre attività formative e/o ad insegnamenti opzionali: contattare il docente referente che autorizzerà il cambio. Si ricorda che in questo caso il numero di crediti deve essere corrispondete ai crediti degli insegnamenti genovesi oppure si dovranno sostenere più corsi fino al raggiungimento del numero di crediti richiesti.
Inviare il modulo completo delle firme richieste e l'e.mail di autorizzazione per gli esami in aggiunta o in sostituzione di esami già approvati all’Ufficio Erasmus di Dipartimento in un unico formato PDF. È possibile scaricare il modulo dal sito di Ateneo.

Termini per la presentazione delle richieste di variazione al learning agreement:
  • 30 novembre per chi parte nel primo semestre
  • 30 aprile per chi parte nel secondo semestre


ATTENZIONE:
Chiedere alla sede ospistante se - per la modifica al Learning Agreement - ci sono delle scadenze diverse da quelle previste dal nostro Dipartimento, in quel caso vanno rispettate queste.
Qualsiasi modifica al Learning Agreement parte 1 dovrà essere autorizzata dal Docente referente di sede secondo l'iter descritto; in mancanza di tale autorizzazione la modifica non sarà considerata valida, così come l'eventuale risultato dell'esame sostenuto.
Saranno considerati validi e accettati Learning Agreements e changes inviati scansionati in un unico formato PDF leggibile in tutte le sue parti (non sono valide foto/scansioni incomplete e/o illeggibili).

Alla fine del periodo di studi, occorre farsi rilasciare dalla sede ospitante:
  • un Certificato di Frequenza, con l'indicazione del giorno di arrivo e del giorno di partenza, convalidato dai responsabili Erasmus+ della sede estera (modulo all'interno del kit dello studente) e portarlo e/o inviarlo agli Uffici della Mobilità Internazionale secondo le modalità indicate sul modulo stesso;
  • (se la sede ospitante lo ha già predisposto) il Transcript of Records, necessario per la conversione dei voti degli esami sostenuti all'estero che saranno poi riportati nella carriera universitaria dello studente tramite apposita delibera.
NOTA BENE: la parte del Learning Agreement denominata "After the Mobility" è da compilare SOLO in caso la sede estera non provveda a fornire un Transcript of Records.

AL RIENTRO A GENOVA

  • provvedere ad effettuare tutti i passi previsti dagli Uffici della Mobilità Internazionale e riportati nel "Kit dello studente";
  • recarsi presso l'Ufficio Erasmus di Dipartimento per consegnare il Transcript of Records ( se già ne siete in possesso o comunicare quando ne è previsto l'arrivo) e per una verifica finale della documentazione necessaria per la conversione dei voti degli esami sostenuti all'estero, che saranno poi riportati nella carriera universitaria dello studente.
NOTA: i voti degli esami sostenuti all'estero NON vengono trascritti sul libretto dal momento che non sono stati sostenuti presso il Dipartimento di Economia, ma presso la sede ospitante.